menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Chiama la Polizia e inseguono il ladro di tablet grazie al segnale gps: denunciato un 33enne

L'uomo è stato rintracciato a Fontivegge mentre cercava di scappare una volta visti gli agenti

Localizza il tablet che gli hanno rubato il giorno prima e chiede aiuto alla Polizia. E grazie al gps il dispositivo viene trovato e una persona denunciata.

Gli agenti in servizio alla stazione di Perugia Fontivegge, durante un pattugliamento della zona Ferroviaria sono stati fermati da un cittadino italiano il quale ha riferito che il giorno prima aveva subito il furto del proprio tablet, del valore di 1400 euro. Furto avvenuto nella sua autovettura parcheggiata davanti ad un esercizio commerciale della città.

L’uomo ha detto agli agenti anche che grazie al sistema informatico di localizzazione, il tablet si trovava  all’interno dell’area della fermata del minimetrò di Fontivegge.

Gli agenti controllavano l'area e trovavano una persona in possesso del tablet che cercava di scappare. Fermato e identificato risultava essere un cittadino rumeno di 33 anni con precedenti di polizia per reati di ricettazione reiterata, abbandono di minore e fogli di via da svariate parti d’Italia.

L'uomo è stato denunciato per ricettazione e il tablet restituito al legittimo proprietario.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento