rotate-mobile
Cronaca Umbertide

Umbertide, studentesse rubano profumi e vestiti: una denuncia e un arresto

Due ragazze, di 18 e 16 anni, sono state bloccate dai carabinieri poichè accusate di rubavare vestiti e profumi nei negozi di Umbertide

Due studentesse erano solite rubare vestiti e profumi da alcuni negozi del centro di Umbertide. Così i carabinieri della stazione locale sono giunti alla denuncia di una 16enne e all'arresto della maggiorenne.

Le due, di origini straniere e residenti ad Umbertide, sono state bloccate con l’accusa di furti ai danni di esercizi commerciali, in particolare in un negozio di biancheria intima e una profumeria, dove sono state fermate grazie alla segnalazione delle commesse, le quali hanno notato i movimenti sospetti della coppia.

I carabinieri le hanno trovate in possesso dell’intera refurtiva, del valore complessivo di circa 500 euro, dalla quale è stato possibile risalire ai precedenti due furti.

Successivamente, il giudice ha disposto per la diciottenne gli arresti domiciliari, in attesa del processo fissato per il mese prossimo.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Umbertide, studentesse rubano profumi e vestiti: una denuncia e un arresto

PerugiaToday è in caricamento