Cronaca

Ladri senza scrupoli, furto in un Liceo: quattro giovani beccati in un lampo

Dalle perquisizioni effettuate in casa, i militari sono riusciti a recuperare la refurtiva e a restituirla alla scuola.

Due computer, un videoproiettore, soldi contanti provenienti da una macchinetta per la distribuzione delle bevande. E’ questo il bottino del colpo messo a segno al Liceo Artistico Magnini di Deruta. Immediato l’allarme ai carabinieri della stazione di Deruta che grazie alle indagini effettuate sono riusciti ad individuare gli autori del colpo.

I militari sono stati allertati dal Dirigente scolastico e, anche attraverso le testimonianze raccolte, sono riusciti a risalire al proprietario di un’auto che si aggirava nei pressi della scuola. E’ bastato poco ai carabinieri per riuscire a risalire al gruppo: si tratta di quattro giovani residenti nello spoletino e a Marsciano. Dalle perquisizioni effettuate in casa, i militari sono riusciti a recuperare la refurtiva e a restituirla alla scuola. Per loro è scattata la denuncia presso la procura di Spoleto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri senza scrupoli, furto in un Liceo: quattro giovani beccati in un lampo

PerugiaToday è in caricamento