Chiede un passaggio in auto e poi deruba il conducente, 43enne individuata e denunciata dalla Polizia

La donna, con numerosi precedenti, è stata rintracciata alla stazione di Ponte San Giovanni e ha finto di essere vittima di un'aggressione

Dà un passaggio in auto a una donna e viene derubato dei soldi. La ladra è, però, stata rintracciata alla Squadra volante della Questura di Perugia.

L'uomo, un cittadino italiano di 63 anni, ha chiamato il 113 raccontando di essere stato derubato, riferiva di essere stato derubato da una donna alla quale aveva offerto un passaggio in auto.

La donna aveva chiesto un passaggio e quando erano arrivati a destinazione, una volta scesa dall’auto, questa aveva chiesto all’autista un po' di soldi per comprare delle sigarette. Quando l'uomo aveva estratto il portafoglio la donna aveva preso tutti i soldi ed era scappata.

La Polizia si metteva subito sulle tracce della donna e la ritrovava nelle vicinanze della stazione di Ponte San Giovanni. La donna, italiana di 43 anni con numerosi precedenti di polizia, diceva agli agenti di essere stata aggredita e derubata da un uomo che le aveva portato via il portafoglio.

Gli agenti, però, trovavano il portafoglio proprio ai piedi della donna, che aveva cercato di disfarsene.

La 43enne è stata denunciata per furto aggravato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Perugia: minorenne trovato in casa senza vita

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 12 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus, anche l'Umbria verso la "zona arancione": cosa si potrà fare e cosa sarà vietato

  • Umbria "arancione", Presidente Squarta: "E' assurdo". Lettera alle altre Regioni: "Uniti per ottenere subito soldi per i commercianti"

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 13 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 16 gennaio: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento