rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Cronaca

Rubano scatoloni di prodotti in cashmere con il furgone noleggiato: rintracciati e condannati

I due ladri avevano approfittato della pausa pranzo dei dipendenti dell'aziena, ma qualcuno li aveva visti e annotato la targa

Prendono un furgone a noleggio, si introducono in un’azienda di maglieria e scappano con due scatoloni di cashmere: rintracciati e condannati.

I due sono finiti sotto processo per furto aggravato per essersi introdotti “durante la pausa pranzo presso il magazzino di una azienda di maglieria” e per avere sottratto “al fine di trarne profitto due scatoloni contenenti maglie di cashmere”.

I due ladri, però, non avevano fatto i conti con i dipendenti dell’azienda che “avevano notato due individui sconosciuti che sopraggiunti a bordo di una autovettura si impossessavano di due scatoloni contenenti maglie di cashmere”.

I testimoni avevano, così, fornito una descrizione “delle fattezze di uno dei ladri a bordo dell’autovettura che corrispondevano a quelle dell’odierno imputato. Inoltre dagli accertamenti sulla vettura utilizzata dall’imputato e dall’altro concorrente emergeva che l’imputato aveva noleggiato la stessa per commettere il furto avvenuto il giorno precedente alla data di restituzione del mezzo”.

Uno dei dipendenti era riusciti ad annotare il numero di targa del mezzo e il logo dell'azienda di noleggio.

Per i due è arrivata la condanna a 1 anno di reclusione e una multa di 900 euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano scatoloni di prodotti in cashmere con il furgone noleggiato: rintracciati e condannati

PerugiaToday è in caricamento