rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Città di Castello

Ripulisce il piazzale di un'azienda e scappa con il ferro rubato: denunciato

Il fatto a Città di Castello. Il proprietario dell'impresa descrive il furgone ai carabinieri. Extracomunitario 44enne nei guai

Alcune sere fa un imprenditore di Città di Castello si presenta ai carabinieri per denunciare il furto di materiale ferroso accatastato, in attesa della vendita, all’interno del piazzale della sua azienda. L’uomo spiega ai militari di aver notato un furgone allontanarsi dal posto, del quale ha comunicato il modello, il colore, e parte della targa.

Parte la caccia, ma dura pochissimo. I carabinieri individuano subito il veicolo e il proprietario, un cittadino extracomunitario di 44 anni, da diversi anni residente in Alto Tevere e con diversi precedenti di Polizia per reati vari. Lo fermano mentre è ancora alla guida e tirano giù dal mezzo la refurtiva. Il 44enne è stato denunciato in stato di libertà con l’accusa di furto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ripulisce il piazzale di un'azienda e scappa con il ferro rubato: denunciato

PerugiaToday è in caricamento