menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Furto con scasso nel camper e vacanze rovinate per un coppia di perugini in riviera romagnola

Rubati denaro, documenti e cellulare nel mezzo parcheggiato nella piazzola in campeggio. La denuncia ai carabinieri

Vacanze rovinate per una coppia di perugini derubati di portafoglio e cellulare, con il camper devastato dei ladri.

La coppia di perugini si è presentata questa mattina presso la caserma dei Carabinieri di via Ruggia per denunciare il furto del portafoglio, con tutti i documenti e il denaro, e la sparizione del cellulare.

I due erano da poco arrivati a Riccione, con il camper, per trascorrere alcuni giorni di vacanza. Posizionato il mezzo nello spiazzo assegnato dal campeggio, sono andati in spiaggia e, quando sono tornati, hanno trovato la brutta sorpresa: la porta del camper forzata, l’interno a soqquadro e hanno constatato la sparizione del portafoglio e del cellulare della donna.

La coppia si è recata in caserma a Riccione, ma è stato consigliato di perfezionare la denuncia, soprattutto per il furto dei documenti, nel capoluogo di residenza. E così, con la vacanza rovinata, i due si sono presentati ai Carabinieri di Perugia per denunciare il furto e i danni subiti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, Assisi in lutto: è morto Mauro Venarucci

Attualità

Coronavirus in Umbria, vaccini anche in farmacia: c'è l'accordo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento