menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Campana del Cinquecento rubata, blitz dei carabinieri: denunciato per furto aggravato

La campana in bronzo, ferro e legno del maestro del Cinquecento Crescimbene da Perugia è stata ritrovata e sequestrata

Rischiava di sparire nel mare nero del commercio illegale. Ma i carabinieri del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale di Perugia sono intervenuti appena in tempo. Così una campana in bronzo, ferro e legno del maestro del Cinquecento Crescimbene da Perugia è stata ritrovata e sequestrata. E' scatta anche una denuncia per furto aggravato ai danni di un soggetto. La campana, consegnata a un antiquario in conto vendita, era stata rubata in una residenza storica della città.

Le indagini, coordinate dalla Procura della Repubblica di Perugia, sono ancora in corso, al fine di accertare ulteriori responsabilità penali non escludendosi possibili altri sequestri in tutta Italia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Giro d'Italia 2021, tre tappe in Provincia di Perugia: "Disagi alla viabilità ripagati dalla visibilità offerta al nostro territorio"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento