rotate-mobile
Cronaca

Forza la portiera di un'auto e fugge con la sigaretta elettonica: a processo per furto

L'imputato è accusato di essersi appropriato di una borsa. Il complice non è mai stato identificato

Infila il braccio nel finestrino sfessurato e ruba la borsa lasciata sul sedile. Il complice fugge, ma lui viene riconosciuto e finisce sotto processo per furto.

L’imputato, difeso dall’avvocato Daniele Federici, è accusato di essersi procurato “un ingiusto profitto” perché “dopo aver aperto la portiera laterale destra” di un’autovettura, “introducendo il braccio attraverso il finestrino lasciato leggermente aperto”, avrebbe asportato una borsa contenente un hard disk, un cellulare e quattro sigarette elettroniche.

Il furto è avvenuto a marzo del 2022 a Perugia e la Procura contesta all’imputato anche la recidiva specifica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Forza la portiera di un'auto e fugge con la sigaretta elettonica: a processo per furto

PerugiaToday è in caricamento