Cronaca

Ruba nelle auto in sosta in via Cortonese e tenta di far perdere le tracce, arrestato

La Polizia è intervenuta su segnalazione di furto in atto. Il soggetto fermato ha una lunga sfilza di precedenti e un decreto di espulsione

La Polizia ha denunciato e arrestato un 33enne tunisino per una serie di furti a danno di autovetture in sosta in via Cortonese.

Gli agenti sono intervenuti proprio a seguito di una segnalazione di furto su autovettura in atto. La descrizione dettagliata da parte di un cittadino ha permesso agli agenti di localizzare il soggetto poco dopo, riuscendo a chiudere ogni via di fuga al ladro.

L’uomo, identificato come un cittadino extracomunitario di origini tunisine, classe 1988 e sul quale gravano precedenti per reati contro il patrimonio ed in materia di sostanze stupefacenti, è stato trovato in possesso di uno zaino con occultati all’interno dei documenti appartenenti ad altre persone, degli assegni in bianco, delle marche da bollo e 4 differenti mazzi di chiavi di cui il soggetto non era in grado di riferire sulla loro provenienza.

Dall’approfondimento degli agenti della Squadra Volante emergeva anche che a carico del tunisino gravava un ordine di custodia cautelare in carcere con il quale era revocata la misura dell’obbligo di dimora nel comune di Perugia.

Il 33enne è stato denunciato per il reato di tentato furto aggravato e ricettazione e accompagnato presso la casa circondariale di Capanne. Contestualmente sono state avviate anche le pratiche per la sua espulsione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba nelle auto in sosta in via Cortonese e tenta di far perdere le tracce, arrestato

PerugiaToday è in caricamento