rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca Città di Castello

Non chiudono la porta a chiave, il ladro entra e si porta via l'auto nuovissima

Il responsabile è un uomo di 25 anni con precedenti di Polizia, clandestino e senza fissa dimora. Ad essere rubata anche un'Audi A6

E' molto probabilmente entrato dalla porta principale, riuscendo, senza fare baccano, a non svegliare i proprietari di casa che non avevano chiuso a chiave il portone d'ingresso dell'abitazione. Ha così rubato alcune decine di euro e le chiavi di una nuovissima Vw Golf con la quale si è poi allontanato.

I proprietari, una volta, svegli si sono immediatamente accorti del furto e hanno così chiamato i carabinieri per denunciare quanto successo. Fortunatamente il veicolo, grazie all’antifurto satellitare, è stato subito localizzato in una zona piuttosto isolata della periferia di Perugia.

Qui le pattuglie della Stazione Città di Castello, dell’Aliquota Operativa e della Stazione di Umbertide, coadiuvate anche da militari del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Perugia, hanno predisposto e condotto un prolungato ed ininterrotto servizio di osservazione protrattosi fino alle 20 del giorno dopo.

È, infatti, proprio a quest'ora che i carabinieri hanno notato giungere un’Audi A6 condotta da un uomo. Il malvivente, dopo aver parcheggiato il veicolo, è salito a bordo della Golf rubata cercando di allontanarsi. A questo punto è scattata la trappola: alla vista dei militari il ladro ha tentato una disperata fuga a piedi venendo però inseguito e bloccato dopo alcune centinaia di metri.

Gli immediati accertamenti hanno consentito di stabilire che, anche, l'Audi A6 era stata rubata due notti prima a Perugia, sempre nel corso di un furto in appartamento. All’interno del veicolo, e presso il domicilio del fermato, i Carabinieri hanno recuperato anche alcuni oggetti di probabile provenienza furtiva. Le due autovetture rinvenute sono state sequestrate in attesa di restituirle ai legittimi proprietari. L’uomo, un cittadino albanese di 25 anni con precedenti di Polizia, clandestino e senza fissa dimora, è stato sottoposto a fermo di indiziato di delitto con l’accusa di ricettazione e resistenza a pubblici ufficiali e scortato a Capanne. Al termine dell’interrogatorio di garanzia il Giudice ha convalidato il provvedimento disponendo la misura della custodia cautelare in carcere.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non chiudono la porta a chiave, il ladro entra e si porta via l'auto nuovissima

PerugiaToday è in caricamento