Lunedì, 21 Giugno 2021
Cronaca

Todi, derubato nel parco un quasi centenario: denunciati due giovani, uno minorenne

Il portafogli è stato ritrovato senza i 300 euro e il bancomat che erano all'interno ma con dei documenti restituiti all'anziano, che ha ringraziato i carabinieri con un caffè

Due giovani, uno dei quali minorenne, sono stati denunciati a piede libero (rispettivamente alla
Procura della Repubblica di Spoleto e al Tribunale dei Minori di Perugia) dai Carabinieri del Nucleo Operativo di Todi, che li ritengono responsabili di furto ai danni di un anziano (quasi centenario) a cui è stato sottratto il portafogli.

L’episodio è avvenuto nei giorni scorsi nel parco adiacente la chiesa della Consolazione, dove il pensionato stava passeggiando. Ricevuta la segnalazione, i militari sono subito intervenuti e poco dopo, grazie anche al supporto del sistema di videocamere di sicurezza, sono riusciti ad identificare i due presunti rei, di origine marocchina, rintracciati e condotti presso la Compagnia di Todi dove si è cercato di ricostruire l’accaduto che è ora al vaglio dell'autorità giudiziaria.

I carabinieri sono riusciti a recuperare il portafogli dell’anziano nel parco della Rocca, dove era stato gettato, senza però i circa 300 euro che erano all'interno e senza il bancomat dell'uomo derubato, a cui è stato così riconsegnato con all’interno solo alcuni documenti per quest’ultimo particolarmente importanti. Felice per la riconsegna, l'anziano ha voluto festeggiare il particolare momento prendendo un caffè con i militari.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Todi, derubato nel parco un quasi centenario: denunciati due giovani, uno minorenne

PerugiaToday è in caricamento