Furti e rifiuti selvaggi alla Trinità: nasce il gruppo whatsapp dei cittadini guardiani contro gli "intrusi" del quartiere

Un gruppo nato a seguito di alcuni episodi di furti avvenuti nella zona, permettendo a chi vi abita di conoscersi, scambiarsi idee e potersi incontrare per trovare soluzioni efficaci e concrete.

Contro l'ondata di furti di cui è vittima anche Colle della Trinità, la località tra Corciano e Perugia, scendono in campo direttamente i cittadini. Anche loro, residenti di tutte le età, hanno deciso di mettere insieme le forze per monitorare il quartiere, segnalare presenze e movimenti sospetti e rifiuti abbandonati. Un gruppo nato a seguito di alcuni episodi di furti avvenuti nella zona, permettendo a chi vi abita di conoscersi, scambiarsi idee e potersi incontrare per trovare soluzioni efficaci e concrete. C'è chi ha paventato l'ipotesi di ronde notturne, chi della presenza di una vigilanza privata, insomma: lo scopo è uno, salvaguardiare il proprio quartiere e l'incolumità degli abitanti. 

"Un'idea nata affinchè i cittadini di Colle della Trinità uscissero dall'anonimato per dialogare tra loro. Finalmente dopo tanti anni in cui si convive nello stesso quartiere, ora c'è un modo per comunicare direttamente e poterci aiutare l'uno con l'altro - spiega il residente Stelio Bonsegna - La prorità per chi vive a Colle della Trinità è la sicurezza, dovuta anche ai furti avvenuti negli ultimi periodi. A me è successo già tre volte, è una cosa che ti distrugge dentro, ti senti violato nella privacy, nell'intimità. Ecco perchè è importante potersi organizzare: dal monitorare la situazione con l'aiuto di tutti, al deterrente di telecamere e allarme. Il 26 febbraio avremo una riunione per iniziare a decidere sul da farsi". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non solo furti "Poi c'è la strada la cui vegetazione sta invadendo la carreggiata... i rifiuti selvaggi di gente incivile di gente che abbandona nei boschi anche i copertoni delle auto..". L''imporante è monitorare e denunciare. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pescara-Perugia 2-1, al posto di Oddo parla Goretti che accusa: "Sottil antisportivo"

  • Magione, estate al Laguna Park: una vera "Trasimenide" all'insegna di relax, natura e divertimento

  • Coronavirus in Umbria, il bollettino dell'8 agosto: dieci nuovi positivi

  • Questo matrimonio non si deve fare, intervengono i Carabinieri e sventano le nozze combinate

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 9 agosto: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 10 agosto: tutti i dati comune per comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento