Cronaca

Furti a Panicale e Tavernelle, l'opposizione chiede interventi mirati per la sicurezza: videosorveglianza e nuova illuminazione

Presentata una mozione da parte dei consiglieri della Lista civica per cambiare

I consiglieri del gruppo consiliare Lista civica per cambiare, Virginia Marchesini, Andrea Gori, Roberta Laloni e Paolo Zugarini, intervengono sulla questione sicurezza dopo l’ondata di furti che ha interessato Panicale, Tavernelle e altre frazioni del comune lacustre.

Il gruppo ha depositato una mozione urgente per richiedere al sindaco l’adozione di misure urgenti per arginare il fenomeno predatorio.

“È necessario che si attuino degli interventi mirati – sostiene il capogruppo Marchesini – Panicale, Tavernelle e la frazioni del Comune hanno bisogno di maggiori telecamere di videosorveglianza direttamente collegate con la centrale della polizia municipale, di impianti di illuminazione a led, più efficienti e funzionali, posizionati in zone strategiche del territorio ed un maggior presidio dello stesso”.

Azioni che devono fare seguito alle “richieste dei cittadini e delle associazioni, che conoscono nello specifico le problematiche quotidiane e che hanno diritto di essere tutelati nella loro esigenza di sicurezza”.

I consiglieri di opposizione sperano che “quanto richiesto nella mozione venga accolto all’unanimità, nell’esclusivo interesse della nostra comunità”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti a Panicale e Tavernelle, l'opposizione chiede interventi mirati per la sicurezza: videosorveglianza e nuova illuminazione

PerugiaToday è in caricamento