Domenica, 14 Luglio 2024
Cronaca

Rubate e abbandonate in un parco della città: valigette piene di attrezzi da lavoro restituite al proprietario

Gli agenti della polizia di Perugia, nel corso dei controlli del territorio, hanno ritrovato in un parco due valigette contenenti attrezzi da lavoro rubate alcuni giorni fa

Bottino ritrovato. Gli agenti della polizia di Perugia, nel corso dei controlli del territorio, hanno ritrovato in un parco due valigette contenenti attrezzi da lavoro rubate alcuni giorni fa. I poliziotti hanno immediatamente rintracciato e riconsegnato al legittimo proprietario le due valigette.

Le valigette e il materiale, spiega la Questura di Perugia in una nota, "non solo possiedono un notevole valore economico di circa 1.500 euro ma costituiscono per il proprietario degli indispensabili strumenti di lavoro per esercitare la propria professione". 

Gli agenti, su ordine del Questore di Perugia, Giuseppe Bellassai, nel corso del fine settimana hanno passato al setaccio i parchi della città. Controllati il parco in località Santa Sabina, il parco della Pescaia, i Giardini del Frontone e tutte le aree verdi situate presso la zona dei Ponti (Ponte Felcino, Ponte Pattoli, Ponte San Giovanni) compresa la zona verde dell'ansa del Tevere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubate e abbandonate in un parco della città: valigette piene di attrezzi da lavoro restituite al proprietario
PerugiaToday è in caricamento