Raffica di furti nelle abitazioni, avvistato furgone sospetto: "Non si vive più, aiutateci"

Assalti alle abitazioni nella periferia di Perugia, la rabbia dei residenti: "Attenzione a quel furgone"

Furti a raffica e residenti disperati. Ondata di colpi in periferia di Perugia, anche nell'ultimo fine settimana. Nel mirino dei ladri le abitazioni di San Martino in Campo,San Martino in Colle, Sant'Andrea d'Agliano, San Nicolò di Celle e Santa Maria Rossa. Le razzie, raccontano i residenti, vanno avanti da circa un mese, a tutte le ore del giorno e della notte. 

I cittadini si sono attivati per individuare veicoli e persone sospette. E qualcosa ha fatto scattare l'allarme. Come raccontato a PerugiaToday nelle zone colpite dai furti è stato segnalato più volte un furgone bianco con targa posteriore illeggibile a causa della mancanza di lampadine. 

Il grido d'aiuto dei cittadini di San Martino in Campo, San Martino in Colle, Sant'Andrea d'Agliano, San Nicolò di Celle e Santa Maria Rossa non va ignorato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In forma dopo i 40/50 anni, ecco la dieta giusta

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 19 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 21 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 18 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 23 novembre: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento