Raffica di furti e rapina all’Ospedale di Perugia: denunciati un uomo ed una donna

Denunciati a piede libero due autori di furti all'Ospedale di Perugia: ad essere presi di mira oggetti personali e portafogli dei pazienti

Quattro furti solo nel mese di maggio,ai danni di pazienti ospitati presso la struttura dell’Ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia. Ad essere presi di mira oggetti personali come portafogli e cellulari. Ad essere stati indagati a piede libero, una donna in cura al Sert di Perugia (il servizio regionale tossicologico) per furto aggravato ed un uomo, per tentata rapina.

I furti si svolgevano prevalentemente al primo e secondo piano della struttura ospedaliera del perugino. I due soggetti sono stati scoperti attraverso il sistema di videosorveglianza interna. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Umbria, dramma in casa: uccide moglie e figlia e poi si toglie la vita

  • L'Umbria in tv, Linea Verde alla scoperta delle nostre meraviglie: quando vedere la puntata

  • Spray urticante nei corridoi del Pieralli, nove ragazzi in ospedale per lesioni

  • Maltempo, il Comune di Perugia tiene chiuse scuole e Università: ordinanza del sindaco

  • Volley, il centrale della Sir Safety operato all'ospedale di Perugia: il bollettino medico

  • Truffa del gratuito patrocinio, bufera su alcuni avvocati perugini

Torna su
PerugiaToday è in caricamento