menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pazienti derubati nell'Ospedale di Pantalla: infermiere perugino nei guai

Dopo diverse denunce per furto presentate dai pazienti del nosocomio, i Carabinieri hanno iniziato una lunga indagine e alla fine sono risaliti al presunto autore dei saccheggi in corsia

I Carabinieri della Compagnia di Todi  hanno dato esecuzione, ieri pomeriggio, alla misura cautelare dell’obbligo di dimora emessa dal Tribunale di Spoleto, su richiesta della Procura della Repubblica, nei confronti di un dipendente dell'Ospedale della “Media valle del Tevere” di Pantalla.

I militari, che hanno notificato il provvedimento al 41enne F.M. ,presso la sua abitazione in Perugia, sono giunti a capo di una vicenda che da alcuni mesi ha turbato il presidio ospedaliero tuderte.L'uomo ha sottratto, in tre distinte occasioni, ad altrettante ignare vittime, denaro, una carta bancomat ed una catenina in oro.

Da qui l’avvio delle indagini che hanno permesso, grazie anche alla collaborazione anche dell'ospedale, di identificare l’autore dei furti e di denunciarlo in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria che ha emesso la misura dell’obbligo di dimora nel comune di Perugia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento