Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca

Un mese di carcere per ogni furto compiuto: ladra seriale condannata a 14 mesi

La donna in un giorno ha visitato diversi negozio nei centri commerciali di Collestrada e Corciano. In auto centinaia di capi d'abbigliamento e accessori

Un mese di carcere per ogni furto compiuto. È la sentenza di patteggiamento, in continuazione, emessa a carico di una imputata, difesa dall’avvocato Saschia Soli, emessa dal giudice del Tribunale penale di Perugia.

L’imputata è stata condannata per un furto “di svariati capi di abbigliamento per un valore complessivo di 400 euro” sottratti da due esercizi commerciali “eliminando la placca antitaccheggio e occultando la merce all’interno della propria borsa” per poi nascondere tutto nel bagagliaio dell’auto lasciata nel parcheggio. Salvo poi rientrare nel centro commerciale di Corciano, recarsi in un altro negozio e rubare altri 10 capi di abbigliamento.

Sono 7 i capi di abbigliamento sottratti a Piazza Italia nel centro commerciale di Corciano. Da Original Marines un solo capo di vestiario e 2 da OVS e 7 da Terranova.

La donna si è poi spostata a Collestrada dove ha visitato il negozio Zara, rubando quattro camicie e un pantalone da donna per un valore di 11,75 euro.

Razzia proseguita da Tezenis con quattro vestiti per 90,96 euro e da H&M con 418,74 euro per 27 capi di abbigliamento dopo aver asportato le placche antitaccheggio.

Una visita anche al negozio King con 4 capi d’abbigliamento per un valore di 623 euro e ancora Zara con 19 vestiti e accessori per 362,05 euro.

Da Pull&Bear, invece, il furto ha riguardato 11 capi d’abbigliamento per 291,89 euro. Da Bershka il furto è stato per un valore di 206,88 euro per 12 capi di vestiario. Da Motivi solo un vestito rubato.

In auto i Carabinieri che l’hanno arrestata, il 13 febbraio del 2020, hanno trovato anche diversa refurtiva prelevata da esercizi commerciali sconosciuti: 2 paia di calze corte da bambino, una maglietta a maniche lunghe di colore bianco-nero, un maglioncino a maniche lunghe nero, una maglietta modello cipolla di colore rosa, un abitino nero con paillettes, maglietta modello cipolla colore oro, maglietta nera a maniche lunghe reticolate, maglietta giromaniche bianca, jeans Levi’s, felpa nera quadrettata marca Fred Perry, canottiera viola marca Guess, magliettina giromaniche azzurra e bianca a righe marca Motivi, tuta bambina di colore grigio marca Blue kids, magliettina bambini di colore rosa marca Blue kids con disegni Disney, pantalone di velluto blu Original marines, maglietta nera marca Calliope, body nero marca Calliope, pantaloncino jeans rosa marca Tezenis, felpa tuta di colore nero e bianco marca Fila, jeans bianco marca Subded. Per un valore di 2104,27 euro.

La refurtiva del settore abbigliamento è stata trovata nell’auto sistemata nel parcheggio del centro commerciale di Collestrada, ma nel bagagliaio c’erano anche tre paia di orecchini color oro e tre in argento marca Bijou Brigitte, sempre della stessa marca due paia di orecchini con pendenti, 1 bracciale argento brillantinato, due bracciali di colore rosa, uno in argento con chiusura circolare e un altro dorato con brillantini, una confezione con quattro bracciali, sempre Bijou Brigitte, 1 paio di occhiali da vista Ray Ban, due paia di occhiali da sole Gucci, un paio di occhiali Emporio Armani e un paio marca Chanel.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un mese di carcere per ogni furto compiuto: ladra seriale condannata a 14 mesi
PerugiaToday è in caricamento