Raid dei ladri, casa svaligiata e malviventi in fuga con il bottino

Ancora un furto messo a segno a Rivotorto, nell'assisano. A Ospedalicchio hanno praticato un foro sul montante della finestra e sono entrati

Immagine d'archivio

Ancora una volta sembra proprio la zona dell'assisano quella presa di mira dai ladri. Ci sarebbe stato infatti più di un furto (tra tentati e riusciti) in particolare a Rivotorto, dove i ladri agirebbero in un arco temporale che va dalle 18 alle 21.30. Non una banda specializzata, ma dal modus operandi sembrerebbe che ad agire siano almeno in due, alla ricerca di case meno illuminate dalla pubblica via e quindi un pò più isolate.

Venerdì 30, intorno alle ore 18, approfittando dell'assenza dei proprietari è stata svaligiata una abitazione. Ieri sera invece è stata forzata una finestra ma il proprietario, allertato dai rumori, è uscito di casa mettendo così in fuga i ladri che per accedere all'abitazione  hanno tagliato anche la rete che delimita la proprietà. Intorno alle 21.30 un altro furto nella via principale di Rivotorto. In un caso sarebbero stati asportati anche monili in oro. Anche a Ospedalicchio si sarebbe verificato un furto. I malviventi sarebbero entrati in casa dopo aver praticato un foro sul montante della finestra. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 17 novembre: tutti i dati comune per comune

  • In forma dopo i 40/50 anni, ecco la dieta giusta

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 19 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 21 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 18 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 novembre: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento