menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fossato di Vico, fanno razzia al Circolo: le bottiglie rivendute in un bar di Gualdo Tadino

Sono state denunciate quattro persone a piede libero per ricettazione e furto aggravato, grazie anche all'occhio attento dei cittadini. Parte della refurtiva è stata però ritrovata in vendita in un bar di Gualdo Tadino

Sono stati i cittadini a notare quegli strani appostamenti e quelle auto sospette che da giorni giravano senza sosta, per mettere a segno quel furto al Circolo di Fossato di Vico. Le informazioni prontamente segnalate ai carabinieri di Gubbio, intervenuti insieme ai militari di Fossato di Vico, Gualdo Tadino e Nocera Umbra, hanno così permesso di denunciare a piede libero 3 persone per furto aggravato e una per ricettazione, dato che parte della refurtiva è stata ritrovata in un bar proprio di Gualdo Tadino

Le forze dell’ordine, guidati dall’input dei cittadini, hanno così deciso di effettuare controlli serrati sulle strade, fermando 3 romeni, con precedenti penali, alla guida della loro autovettura sulla quale è stata rinvenuta gran parte del bottino: un computer portatile, molte bottiglie di spumante, birra e alcolici vari, stecche di cioccolata e oltre 200 euro in monete. Ulteriori perquisizioni domiciliari, a Gualdo e Nocera, hanno permesso inoltre di recuperare altra refurtiva e oggetti da scasso.

Fatto curioso è che le bottiglie rubate dai tre stranieri fossero in vendita proprio in un bar di Gualdo Tadino. L’uomo che lo gestisce aveva - ricettato secondo i militari operanti - alcune bottiglie di alcolici pagandole solo 150 euro, somma di denaro palesemente inferiore rispetto al reale valore della merce.         

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Come ti frego il pacco lasciato dal corriere… se non sei svelto a ritirarlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento