menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine d'archivio

Immagine d'archivio

Era uno dei predoni che hanno razziato decine di garage, ma era ricercato: stanato e arrestato

Si tratta di un 24enne che nel 2017 era stato arrestato per i furti nei garage. Era ricercato, ma sui di lui pendeva un'ordine di carcerazione

Furti nelle case, rapine, lesioni personali e anche un'evasione dai domiciliari. Un "ricco" curriculum che ha portato dritto in carcere un giovane romeno di 24 anni, rintracciato dalla polizia a Castel del Piano. L'uomo era ricercato dalla squadra mobile perchè su di lui pendeva un ordine di carcerazione emesso dalla procura generale della Corte d'Appello di Perugia a due anni, 11 mesi e 27 giorni di reclusione dopo alcune precedenti condanne.

I fatti risalgono a qualche anno fa. L'ultimo reato, in ordine di tempo, risale all'ottobre del 2017 quando il 24enne era stato fermato per furto aggravato nelle abitazioni e per ricettazione, in particolare nel primo filone d'indagine sulle decine di furti nei garage condominiali avvenuti da Perugia a Foligno, il 24enne era stato arrestato dalla sezione "Antirapina" della Squadra Mobile di Perugia. Un'operazione che ha  portato, nei giorni scorsi, a sgominare l'intera banda di ricettatori e ladri con l'esecuzione di cinque custodie cauletari in carcere.  Ora, anche per il 24enne si sono riaperte le porte di Capanne, dove dovrà scontare quasi tre anni di condanna per rapina, evasione e lesioni personali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, bonus di 2400 euro: ecco a chi spetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento