menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine d'archivio

Immagine d'archivio

Torna l'incubo dei predoni dei garage, una decina quelli presi d'assalto nella notte

Per ora si tratta di un tentativo di furto dal momento che non sarebbe stato asportato nulla. La tecnica è sempre quella del foro praticato vicino alla maniglia

Torna l'incubo dei furti nei garage, soprattutto dopo l'ondata che ha interessato nei mesi scorsi Perugia, Foligno e Assisi. Secondo quanto si apprende, nella scorsa notte - proprio durante la festività di Pasqua - sarebbero stati almeno una decina i garage presi d'assalto da ignoti nell'assisano. Si tratterebbe di tentativi di furto, dal momento che non sarebbe stato asportato nulla dall'interno. Il modus operandi utilizzato per scardinare i garage, sarebbe ancora quello di praticare un foro vicino alla maniglia per poterli aprire. Ma, come detto, risultano solo tentati in quanto non sarebbe stato rubato nulla ai residenti.

I raid nei garage erano iniziati la scorsa estate nelle zone del perugino, del folignate, dell'assisano ed avevano portato all'arresto di due indagati, mentre la sqaudra mobile di Perugia aveva stretto il cerchio intorno a una presunta banda di ricettatori con tanto di perquisizioni e ritrovamento della refurtiva. Varia la metologia di merce che era stata recuperata; dagli attrezzi elettrici ai generatori di energia elettrica.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento