Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca

Allarme furti nelle frazioni e nelle abitazioni isolate, maxi operazione congiunta dei Carabinieri di Todi e Foligno

Durante le operazioni sono stata multate tre persone per violazione del coprifuoco, ritirata una patente e sequestrato due autovetture

I Carabinieri della Compagnia di Foligno coordinati con quella di Todi hanno effetuato un servizio di controllo del territorio a largo raggio che ha interessato i comuni di Montefalco e Bevagna mirati al contenimento del fenomeno dei furti nelle frazioni e nelle abitazioni isolate, oltre al traffico di stupefacenti e al controllo dell'applicazione delle normative vigenti in materia COVID-19.

Sono state controllate 60 autovetture ed identificate 70 persone.

Due persone di 50 anni di Spello, già noti ai militari, sono stati controllati alla guida di un'autovettura nonostante fossero sprovvisti di patente in quanto revocatagli. Per uno di essi, è scattata la denuncia in stato di liberà essendo già stato multato per la stessa violazione nell’estate 2020 ed il veicolo sottoposto a fermo amministrativo.

Altre due persone di Foligno sono state contravvenzionate per aver lasciato in sosta le loro autovetture sulla pubblica strada nonostante fossero sprovviste di copertura assicurativa per responsabilità civile. In entrambi i casi, le auto sono state rimosse e sottoposte a sequestro.

Un uomo di Bevagna e altre due sono state sanzionate per non aver rispettato la normativa in materia COVID-19 in quanto, alle ore 23, circolava con la sua autovettura senza valido motivo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allarme furti nelle frazioni e nelle abitazioni isolate, maxi operazione congiunta dei Carabinieri di Todi e Foligno

PerugiaToday è in caricamento