rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Cronaca

Vicino di casa sventa il furto, arrestati due topi d'appartamento travestiti da operai

San Sisto: in manette dopo l'inseguimento della Polizia, il terzo complice in fuga

Il vicino di casa sventa il furto e la Polizia arresta due topi d'appartamento a San Sisto che si erano finti operai per effettuare il colpo.

La segnalazione del tentato furto è scattata nella serata di ieri quando un cittadino ha sentito il rumore di un vetro rotto e ha visto, nell'abitazione del vicino, una torcia che si muoveva nella casa immersa nel buio e due operai, con il gilet catarifrangente, al di fuori dello stabile.

L'uomo ha subito chiamato il vicino di casa descrivendogli la situazione. Il proprietario di casa arrivava sul posto e si avvicinava ai due finti operai per chiedere spiegazioni, ma questi accendevano il motore del furgone e fuggivano, quasi investando l'uomo.

Il proprietario di casa si metteva sulle tracce dei fuggitivi con la propria autovettura e chiamava la Polizia.

Gli agenti della Squadra Volante intercettavano il furgone bianco utilizzato dai ladri e nonostante le pericolose manovre messe in atto per sfuggire alla cattura, venivano fermati.

Si tratta du due albanesi di 47 e 34 anni, con precedenti di polizia per reati di rapina, furto in abitazione, ricettazione e resistenza a pubblico ufficiale. All'interno del furgone i poliziotti hanno trovato materiali da lavoro utilizzati compatibili con le funzioni di scasso per compiere i furti.

I due stranieri  sono stati arrestati per il reato di furto aggravato in abitazione in concorso. Attrezzi e furgone sono stati sequestrati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vicino di casa sventa il furto, arrestati due topi d'appartamento travestiti da operai

PerugiaToday è in caricamento