Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca

Dietro le quinte nel giorno del funambolo: un corto circuito domato in tempo lungo il filo della passeggiata

L'intervento dei Vigili del Fuoco con tanto di autoscala arrivata in soccorso dei vigili del fuoco del distaccamento di Corso Cavour

C'è un piccolo dietro le quinte durante la scalata del funambolo che ieri ha fatto impazzire perugini e turisti che hanno affollato il centro storico. Il cavo dell'illuminazione "legato" al filo dove ha camminato a 30 meri di altezza per 70 lunghi metri è andato in cortocircuito. Sono dovuti intervenire i vigili del fuoco  della squadra dei vigili del fuoco del Distaccamento di Corso Cavour con il supporto della autoscala proveniente dalla centrale di Madonna alta. I tecnici sono dovuti intervenire in Piazza IV Novembre per arginare il principio di incendio alla illuminazione del cavo del fumbolo. In pratica la striscia di luci messa ad evidenziare il percorso, è andata in corto ed ha iniziato a scintillare e così è stato necessario togliere l'alimentazione elettrica da ambo i lati del filo. Ovviamente il cavo che sorregge il funambolo non ha subito danni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dietro le quinte nel giorno del funambolo: un corto circuito domato in tempo lungo il filo della passeggiata

PerugiaToday è in caricamento