rotate-mobile
Cronaca Centro Storico

Perugia, come un secolo fa: il più celebre funambolo al mondo accenderà le luci della piazza sospeso nel vuoto

Il Comune sta facendo montare i nuovi riflettori che illumineranno piazza Grande. Li accenderà – fatto assolutamente eccezionale – Andrea Loreni, il funambolo più conosciuto al mondo. Perugia riporta in auge un evento tenutosi un secolo fa

Gli accordi con l’ardito che sfida il vuoto sono presi e sottoscritti, il contratto firmato. Sono stati effettuati i calcoli per la sicurezza, con l’autorizzazione dei canonici della cattedrale, perché da qui partiranno i tiranti.

Il funambolo arriverà a Perugia il 5 dicembre, insieme ai suoi, per organizzare l’evento. Il giorno 8, Festa della Madonna, alle 17 si potrà assistere alla prima passeggiata, che si ripeterà il giorno 9 alla stessa ora.

L’equilibrista, illuminato da due punti luce alle estremità del suo bastone di equilibrio, al termine della “passeggiata” darà l’input all’accensione dei nuovi riflettori. L’orario delle 17 è stato scelto per non sovrapporsi alle funzioni religiose in cattedrale previste per le 18. Perugia riporta in auge un evento tenutosi un secolo fa. Speriamo che vada tutto per il verso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perugia, come un secolo fa: il più celebre funambolo al mondo accenderà le luci della piazza sospeso nel vuoto

PerugiaToday è in caricamento