Evade dai domiciliari e va a passeggio per Assisi, arrestato dai carabinieri

Giovane straniero deve scontare diverse condanne per furto in Italia e in Romania

Giovanissimo, ma con una carriera criminale internazionale, con condanne in Italia e in Romani, principalmente per furto e poi per violazioni degli arresti domiciliari o degli obblighi di sorveglianza speciale.

Un giovane rumeno è stato arrestato ieri dai carabinieri di Assisi perché ha violato gli obblighi della sorveglianza speciale e dei domiciliari in quanto ha lasciato la sua abitazione a Bastia Umbra per recarsi ad Assisi.

Per il giovane, difeso dall’avvocato Daniele Federici, si tratta dell’ennesima violazione, l’ultima di una lunga serie che gli è già costata una condanna a 3 anni e 11 mesi in continuazione con il reato di furto per il quale era stato arrestato.

Il ragazzo è stato fermato perché era evaso dai domiciliari per raggiungere la fidanzata ad Assisi; un’altra volta si era recato al Sert senza richiedere la preventiva autorizzazione; un’altra volta era uscito per fare un giro in città in quanto non ce la faceva a stare in casa.

Dopo una prima serie di furti in Italia, i genitori preoccupati, l’avevano mandato a stare dai parenti in Romani. Anche lì era stato accusato e condannato per furto. Rientrando in Italia prima dell’esecuzione. L’autorità giudiziaria rumena ha chiesto a quella italiana il riconoscimento di quella sentenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la Regione conferma un caso sospetto in Umbria, una persona in isolamento

  • Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere: sintomi, contagio, la malattia e la prevenzione

  • Coronavirus, caso sospetto donna ricoverata in isolamento a Perugia: i risultati del primo test

  • Coronavirus, sospetto contagio in Umbria: donna in isolamento all'Ospedale di Perugia, i risultati tra 24 ore

  • Coronavirus, l'Asl di Lodi segnala la presenza di una donna a rischio in Altotevere: "Non ha sintomi, ed ha lasciato l'Umbria"

  • Artemisia, la bimba umbra dai lunghi capelli rossi, è già una star: dalle super griffe a Netflix

Torna su
PerugiaToday è in caricamento