menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Frati in lutto, Padre Giovanni è morto: era ricoverato da settimane in ospedale

Nelle prime ore di questa mattina, domenica 30 luglio, all’ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia, è morto all’età di 88 anni Padre Giovanni Boccali, frate minore, sacerdote, ex Ministro provinciale dell'Ordine. Nelle ultime settimane si era reso necessario il ricovero in ospedale per via del peggioramento delle condizioni generali di salute, "assistito giorno e notte dai frati, padre Giovanni ha vissuto con serenità e pazienza questo ultimo tratto della sua vita terrena. Nelle prime ore di questa mattina, è serenamente passato alla Casa del Padre", spiegano i frati di Assisi. La celebrazione delle esequie si svolgerà domani, lunedì 31 luglio, alle ore 15.30, nella Basilica Papale di Santa Maria degli Angeli in Porziuncola.

Padre Giovanni, nato a Gaglietole (PG) il 5 novembre 1928, vestì l’abito della prova il 14 settembre 1945 ed emise la prima professione temporanea dei voti di castità, obbedienza e povertà il 17 settembre dell’anno successivo. Fu ordinato sacerdote il 5 luglio 1953. Quattro anni fa aveva celebrato il 60° anniversario di ordinazione presbiterale alla presenza della fraternità provinciale e con la celebrazione eucaristica presieduta da S.E. Mons. Gualtiero Sigismondi, Vescovo di Foligno.

“Il francescano Giovanni Boccali, uomo di poche parole e di molta sostanza, è persona di spirito, capace di sorridere anche nelle difficoltà senza arrendersi mai, con il gusto del lavoro assiduo: come testimonia la sua copiosa bibliografia, egli si è impegnato sodo per una vita intera e continua a farlo tuttora, ormai quasi novantenne e «ricoverato — così mi scrisse mesi or sono, in occasione della mia elezione alla cattedra beneventana — tra gli infermi ‘tumorati’ di Dio»”. Lo ricordiamo con la sintetica e insieme ricca descrizione che di lui fece S.E. Mons. Felice Accrocca, Vescovo di Benevento, in un articolo pubblicato su L’Osservatore Romano dell’11 agosto scorso, festa di Santa Chiara, per descrivere Le Fonti Clariane, uno dei suoi ultimi lavori che p. Giovanni poté donare a Papa Francesco durante la visita privata in Porziuncola, lo scorso 4 agosto 2016.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento