menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

INVIATO CITTADINO Frane e smottamenti di via Ripa di Meana, l'assessore Numerini pronto a varare il progetto

Frane e smottamenti di via Ripa di Meana, finalmente qualcosa si muove. L’assessore ai lavori pubblici Otello Numerini si è impegnato per assecondare la realizzazione del progetto esecutivo relativo ai lavori per il ripristino di un tratto di marciapiede e manto stradale in via Ripa di Meana.

Saranno necessari 75mila euro. Le opere le finanzia la Regione con le economie derivanti dal piano di ripartizione delle risorse per interventi su frane e infrastrutture, conseguenti agli eventi alluvionali del novembre 2012.

Ma vediamo, per grandi linee, cosa si farà Innanzi tutto la rimozione di alberature cadute o pericolanti che scivolano nella scarpata come pere mature. Poi la stabilizzazione del versante interessato dal cedimento franoso.

Ci sarà da mettere mano anche al marciapiede con cemento spazzolato e cordolo in travertino, in omogeneità con l’altro versante della strada. Si avrà cura di ribitumare il manto stradale ammalorato. Il tutto, si spera, entro tempi abbastanza stretti.

Un consiglio. Nell’occasione sarebbe da mettere mano anche alla scalinata ecologica che adduce da via Ripa di Meana a via Piantarose. Collega dunque la parte a valle con Corso Cavour ed è utilissima. È ridotta all’ecce homo: scalini dissestati, staccionata ecologica a pezzi, rete spanciata. C’è di che rompersi il collo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, Assisi in lutto: è morto Mauro Venarucci

Attualità

Coronavirus in Umbria, vaccini anche in farmacia: c'è l'accordo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento