Foligno, frana a San Giovanni Profiamma: chiusa la Flaminia ed evacuato 10 famiglie

Al lavoro c'è una task-force di esperti per cercare di arginare la frana che continua a muoversi dopo il maltempo delle ore scorse. L'Anas ha confermato la chiusura della Flaminia in entrambi i sensi di marcia. Percorsi alternativi

Sono 10 le famiglie che hanno dovuto lasciare le rispettive abitazioni dopo lo smottamento di una parte della collina - a causa delle forti piogge - in località Villa Nuova di San Giovanni Profiamma a Foligno. Una task-force di esperti (geologi, tecnici comunali, protezione civile e vigili del fuoco) sta cercando di mettere in sicurezza l'area e cercare di trovare una soluzione per consentire quanto prima il ritorno nelle abitazioni a rischio. 

La frana è arrivata anche sulla strada statale “Flaminia” che, stando all'Anas anche il 3 aprile, resterà provvisoriamente chiusa in entrambe le direzioni. Per i veicoli diretti a nord (Nocera Umbra/Fano) il percorso alternativo prevede l’uscita allo svincolo “Macerata/Colfiorito”, la percorrenza della SS77 “della Val di Chienti” e della strada provinciale di Capodacqua, con rientro sulla SS3 in località Ponte Centesimo (viceversa per i veicoli in direzione sud). Per i mezzi pesanti, invece, il percorso alternativo prevede la percorrenza delle strade statali SS75 “Centrale Umbra”, SS 3bis (E45) e SS318 “di Valfabbrica”, in entrambe le direzioni.

I RILIEVI - Il fronte franoso, secondo i Vigili del Fuoco, è ancora in movimento anche se si sarebbero ormai stabilizzato su  "una velocità molto ridotta con ampie discontinuità in superfice". Questo consente ai tecnici e geologi di poter individuare la migliore soluzione per arginare lo smottamento. Fondamentale però sarà il meteo: una ulteriore ondata di maltempo potrebber arrecare nuovi danni alle abitazioni.

I DANNI - Un fabbricato risulta palesemente danneggiato con il crollo di alcune tamponature e di alcune parti strutturali. Ma la maggior parte della case invece non presenterebbero gravi problemi. Danni invece anche ad alcuni tralicci della linea elettrica ad alta tensione presenti nella zona a monte.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

SFOLLATI - Le 20 persone che sono state immediatamente evacuate hanno trovato sistemazione presso parenti ed anche in alcune strutture messe a disposizione dal Comune di Foligno. Sono stati allontanati anche alcuni animali domestici. Sono stati effettuati diversi recuperi di generi ed effetti di prima necessità dalle abitazioni fatte evacuare e sono stati eseguiti altri sopralluoghi nella abitazioni fuori dal perimetro della frana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Umbria Jazz, colpo di scena: l'annuncio ufficiale, progetto per quattro concerti ad agosto

  • Ad Umbertide apre un nuovo supermercato: 450 mq e una linea di prodotti tutta made in Umbria

  • Piante antizanzare da coltivare sul balcone o in giardino

  • Coronavirus, bollettino regionale del 31 maggio 2020: zero contagi, 17 le persone ricoverate

  • Coronavirus in Umbria, il bollettino del 26 maggio: un nuovo positivo su 1097 tamponi

  • Umbria, il pitbull morde una persona in fila alla tabaccheria: la padrona fa finta di niente e se ne va, denunciata

Torna su
PerugiaToday è in caricamento