menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Frana un costone del Monte Motola, sparita sotto il fango la fonte di Puzzolano

Chiusa temporaneamente al traffico dei mezzi la strada Madannadelle Grazie-Terargo

La fonte di Puzzolano, nel territorio di Monteleone di Spoleto, è sparita sotto una frana a Monte Motola-Prati le Pampane. Un costone fangoso si è staccato ed ha coperto la Fonte di Puzzolano e cancellato la strada.

La strada Madannadelle Grazie-Terargo è stata chiusa temporaneamente al traffico di tutti i mezzi.

La frana è l'ultimo degli smottamenti verificatisi in Valnerina dopo le persistenti condizioni meteorologiche avverse, le nevicate e le continue piogge di questo ultimo mese. Il costone della montagna di Motola è smottato per circa mezzo chilometro trascinando il manto terroso verso valle.

"Purtroppo è stata distrutta la strada e il bell’abbeveratoio restaurato dal Consorzio la fonte di Puzzolano – ha detto Marisa Angelini sindaco di Monteleone di Spoleto -  ad uso del bestiame e dei passanti amanti delle passeggiate in montagna. Questi avvenimenti sono sempre più frequenti dovuti all’abbandono delle montagne e dal cambiamento del clima. I carabinieri Forestali ed il vigile sono intervenuti sul posto per la verifica dello stato di fatto, gli operai del comune hanno provveduto a chiudere i passi d’accesso per evitare possibili pericoli  fino a quando  la frana non sarà stabilizzata e non si potrà verificare completamente la situazione".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento