Cronaca

Via del Macello e via Sicilia, i residenti esasperati: liti con lancio di bottiglie. Zero rispetto delle norme

La situazione continua a peggiorare in questo angolo di Fontivegge dove gravitano gruppi di stranieri. Alcol, droga e rivalità sfociano sempre più spesso in risse. Le ultime segnalazioni

Un'altra brutta serata per i residenti di via Sicilia e via del Macello che sono stati costretti, dopo aver filmato tutto, a chiamare le forze dell'ordine per l'ennesima lite, con tanto di lancio di bottiglie anche contro la vetrata di un'attività, e scalmanati pronti a tutto. E nonostante le ordinanze sia nazionali e comunali,  i diversi gruppi di stranieri presenti non rispettano il distanziamento, senza mascherine e hanno bevade alcoliche in vetro in mano. La lite è andata avanti per diverse decine di minuti e soltanto con l'arrivo delle forze dell'ordine il tutto è ritornato alla normalità.

IL VIDEO

"Nel parco nessuno rispetta le norme anti-contagio, ci sono assembramenti anche dopo l'orario del coprifuoco. La situazione sta peggiorando di giorno in giorno. Al problema sicurezza si va a sommare anche ad un rischio sanitario proprio in fase cruciale per il ritorno alla normalità": scrivono i residenti che hanno filmato tutto dalle finestre dei loro appartamenti. L'esasperazione dei residente ai massimi livelli e per questo tornano a chiedere maggiori controlli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via del Macello e via Sicilia, i residenti esasperati: liti con lancio di bottiglie. Zero rispetto delle norme

PerugiaToday è in caricamento