Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca

Fontivegge tra risse con lancio di sassi e liti finite a coltellate: arrestato un 20enne

E’ stato arrestato lo straniero per i reati di lesioni aggravate, detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e possesso di oggetti atti ad offendere

Due liti nell’area di Fontivegge in poche ore. Nel tardo pomeriggio di ieri scontro tra clan stranieri in via del Macello dove succede di tutto: inseguimenti, botte, lancio di sassi e bottiglie. Tutto questo sotto gli occhi dei residenti disperati e tra le auto dei condomini (nei video si intravedono passanti che cercano riparo dietro le colonne dei portici degli stabili di via del Macello).  Intorno alle 24 si registra invece una lite violenta tra due persone in zona via Canali/via Campo di Marte: protagonisti due ragazzi africani che si sono affrontati a colpi di bastone e coltello.

Uno dei due, una volta fermati dalla Polizia, aveva una profonda ferita da taglio alla mano che è stata curata direttamente al Pronto Soccorso dell’Ospedale di Perugia. L’aggressore – nigeriano di 22 anni  - era in possesso anche di sette involucri di cocaina pronti ad essere piazzati sul mercato cittadino. E’ stato arrestato lo straniero per i reati di lesioni aggravate, detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e possesso di oggetti atti ad offendere. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fontivegge tra risse con lancio di sassi e liti finite a coltellate: arrestato un 20enne

PerugiaToday è in caricamento