rotate-mobile
Cronaca

Fontivegge, blitz della polizia nel parco: spacciatori inseguiti e catturati

Inseguiti per il parco, bloccati e denunciati. Per uno è scattata anche l'espulsione

Caccia allo spacciatore a Fontivegge. Blitz degli agenti del Reparto Volanti della Questura di Perugia fra via del Macello e via Martiri dei lager, con i poliziotti costretti a inseguire e catturare i pusher dopo il fuggi fuggi generale. Il bilancio è di una denuncia e una espulsione. 

I poliziotti hanno catturato un 24enne di origini albanesi con numerosi precedenti di Polizia per reati contro il patrimonio e in materia di sostanze stupefacenti e un 25enne di origini marocchine con precedenti di Polizia per reati contro il patrimonio.

L'albanese, colpito dal divieto del Questore di ritorno nel Comune di Perugia, è stato trovato con del metadone in tasca e fuori dal comune di residenza.

Il cittadino marocchino, invece, è stato trovato con dell'eroina in tasca e tre bottiglie di amaro ancora intatte.

Il cittadino albanese è stato denunciato per l'inottemperante al divieto di ritorno nel comune di Perugia e per possesso di sostanze stupefacenti. Per lui è scattata anche la multa per l'inosservanza delle norme anti contagio Covid-19.

Il cittadino marocchino è stato denunciato per ricettazione e sanzionato per possesso di sostanze stupefacenti. Per il 25enne sono state avviate anche le pratiche per l'espulsione.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fontivegge, blitz della polizia nel parco: spacciatori inseguiti e catturati

PerugiaToday è in caricamento