menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine d'archivio

Immagine d'archivio

Fontivegge, le case degli spacciatori al setaccio: agenti scovano la droga nel materasso

Arrestato un 31enne. Gli agenti hanno trovato marjiuana nascosta all'interno del materasso, in camera da letto

Continuano i controlli anti pusher a Perugia. Nella mattinata di ieri, mercoledì 5 settembre, gli agenti delle Volanti e del Reparto Prevenzione Crimine hanno passato al setaccio alcune abitazioni dove erano state segnalate presenze sospette, già notate nei luoghi di spaccio. Un controllo teso a scoprire e contrastare il cosiddetto “spaccio al minuto” e che ha trovato conferma in uno degli appartamenti visitati dagli agenti a Fontivegge.

Appena all’interno dell’abitazione i poliziotti hanno notato uno strano involucro gettato nel cestino. A quel punto, il 31enne che al momento del controllo si trovava in casa, ha subito iniziato a mostrare segni di agitazione. Estesi i controlli anche in camera da letto, dal materasso sono così saltati fuori oltre 30 grammi di marijuana, divisa in involucri e pronta per lo smercio al dettaglio.

Il 31enne – un cittadino nigeriano regolare sul territorio nazionale e beneficiario del permesso di soggiorno per richiedenti asilo, è stato arrestato per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio e messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa dell’udienza di convalida che si svolgerà domattina.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Come ti frego il pacco lasciato dal corriere… se non sei svelto a ritirarlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento