Fontivegge, altra rissa nella notte a colpi di bottiglia e una discarica a cielo aperto: tanta rabbia, zero soluzioni

E' alta l'esasperazione tra i residenti che, in molti, hanno chiesto al momento senza successo la sorveglianza dei Militari nell'ambito del Progetto Strade Sicure

Ancora una notte difficile, purtroppo l'ennesima. Ancora una volta le urla e l'esplosione in mille pezzi di bottiglie di birra hanno risvegliato nel cuore della notte molti residenti. In piazza del Bacio è andata in scena una squallida rissa, tra stranieri, molto probabilmente ubriachi, per motivi al momento sconosciuti, ma dove l'abuso di alcol ha fatto la sua parte. Tre uomini per un degradante duello: due contro uno per la precisione. Quest'ultimo viene atterratto - come dimostra un video dell'accaduto - e colpito più volte con calci e pugni. Addirittura viene sollevato da terra e trascinato via. La scontro è poi proseguito in via Canali.

IL VIDEO DELLA RISSA IN PIAZZA DEL BACIO

La testimonianza e le immagini sono state pubblicate sulla pagina Fb Progetto Fontivegge da Lorenzo Brunetti, un residente del Quartiere, che da tempo si batte per la sicurezza di questo angolo di Perugia dove la situazione è difficile, nonostante tanti commercianti e residenti che ogni giorno danno un importante contributo all'intera comunità di Perugia. Ma è alta l'esasperazione tra i residenti che, in molti, hanno chiesto al momento senza successo la sorveglianza dei Militari nell'ambito del Progetto Strade Sicure. C'è chi scrive sconfortato: "C'è il coprifuoco a Fontivegge, ultima uscita utile per portare a spasso il cane (per me) è alle ore 21, dopodiché il cane si carica in macchina e si porta altrove". E chi ancora: "Ma cosa c'è da commentare oramai è quasi la normalità. La cosa peggiore è che c' è ancora qualcuno che tende a non voler vedere e non interviene come si dovrebbe!".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tra i cittadini c'è addirittura chi ipotizza per Fontivegge, o per parte del quartiere, una sorta di accettazione istituzionale del "ghetto" per i criminali perchè ormai difficile da eliminare con gli attuali strumenti: "Credo che il problema sia di fondo: nell'impossibilità di eliminare o arginare il problema, ci si "difende" circoscrivendolo in questa zona". Precedente alla rissa, era stata denunciata anche una discarica di rifiuti domestici - quelli che si potrebbero tranquillamente differenziare come fanno tutti - in via della Ferrovia. Una abitudine che riguarda un numero sempre più crescente di individui. Degrado che si somma ad altro degrado.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza regionale: centri commerciali e negozi chiusi la domenica. Tutti i provvedimenti

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 24 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 23 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 27 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 28 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 26 ottobre: tutti i dati comune per comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento