rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca

Il pusher vendeva sigarette speciali: filtro, cartina, tabacco e la pasticca di ecstasy per sballarsi

La scoperta fatta dalla Squadra Mobile di Perugia durante un controllo in Piazza del Bacio

Controlli in Piazza del Bacio da parte della Squadra Mobile dopo l'ennesimo via vai sospetto di persone in una delle storiche "piazze" dello spaccio perugino. Nella rete degli agenti è finito (in manette) un 34enne albanese, da anni residente nel capoluogo umbro, per il reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio, che era in compagnia di un 30enne del posto trovato in possesso di un 1 grammo e mezzo di Mdma (anfetamina). Quest'ultimo è stato denunciato a piede libero.

Peggio è andata al cittadino albanese in quanto era in possesso di 9 pasticche di MDMA pronte per essere spacciate e materiale per la preparazione ed il confezionamento delle singole dosi ed un telefono utilizzato per gestire i contatti con i clienti. Le pasticche erano state nascoste in delle sigarette artigianali che consegnava ai clienti sperando di passare inosservato. Dopo la convalida per l'arresto, il magistrato ha disposto l'applicazione della misura della custodia cautelare in carcere.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il pusher vendeva sigarette speciali: filtro, cartina, tabacco e la pasticca di ecstasy per sballarsi

PerugiaToday è in caricamento