rotate-mobile
Cronaca Fontivegge

Fontivegge, lite a colpi di coltello e bottiglia in un appartamento: entrambi denunciati per lesioni

"C'è un uomo ferito ad una mano che perde molto sangue: intervenite e Fontivegge": questo il tenore di una chiamata anonima al numero unico dell'emergenza che era stata re-indirizzata alla Questura di Perugia. Le Volanti non hanno trovato sul posto il ferito che era sparito ma dopo aver assunto qualche informazione sul posto sono risalite all'appartamento dove c'era stata una lite violenta, i poliziotti hanno sentito il locatario – un cittadino peruviano, classe 1993 -, anch’esso ferito, che ha raccontato di aver avuto una lite con un conoscente per futili motivi e anche l'altro aveva riportato delle lesioni.

A quel punto, gli agenti, dopo aver sequestrato un coltello e un frammento di bottiglia, utilizzati durante la lite, hanno accompagnato il 30enne al pronto soccorso scoprendo dai sanitari che, poco prima, un altro uomo - un cittadino ecuadoregno, classe 1990 - era giunto al nosocomio con una ferita da taglio alla mano. Entrambi gli stranieri, dopo essere identificati, sono stati denunciati a piede libero per lesioni aggravate.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fontivegge, lite a colpi di coltello e bottiglia in un appartamento: entrambi denunciati per lesioni

PerugiaToday è in caricamento