rotate-mobile
Cronaca

Fontivegge, lite con bottigliata in testa: fermato anche l'aggressore

Vanno avanti le indagini sull'ennesima aggressione avvenuta a Fontivegge, la sera di venerdì scorso, quando due stranieri hanno dato vita ad una lite terminata con una bottigliata in testa che ha mandato ko (al pronto soccorso) uno dei due. Immediata è scattata l'inchiesta ed è stato ascoltato lo straniero ferito che è risultato avere diversi precedenti. Le forze dell'ordine hanno individuato e denunciato l'aggressore. Ora si cerca di capire i motivi reali della lite: non si esclude un regolamento dei conti per motivi di spaccio. L'ennesimo episodio di violenza arriva a poche ore dalla visita del sottosegretario della Lega, Candiani, nei luoghi a rischio di Fontivegge. L'esponente del Governo Conte si è impegnato per un posto fisso di polizia in Piazza del Bacio e un maggiore numero di poliziotti in servizio in Questura.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fontivegge, lite con bottigliata in testa: fermato anche l'aggressore

PerugiaToday è in caricamento