Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca

Fontivegge, gira con un grosso coltello per vendicarsi degli spacciatori che lo hanno fregato

Denunciato per porto abusivo di oggetti atti ad offendere e minacce gravi e aggravate. Emesso anche un Foglio di Via dal comune di Perugia

Gira con un grosso coltello per Fontivegge e fa scattare l'allarme. Così la polizia, l'esercito e un addetto della vigilanza privata corrono in via del Macello e bloccano un dominicano di 21 anni con numerosi precedenti di Polizia per reati di furto, maltrattamenti in famiglia e minacce.

Poi la sorpresa: l'uomo inizia a piangere disperato, raccontando agli agenti di essere a caccia degli spacciatori che lo avevano appena fregato vendendogli droga di scarsa qualità. 

Il 21enne, dopo aver urlato minacce alle persone di passaggio, ha indicato agli agenti la siepe che nascondeva il coltello da macellaio lungo 37 centimetri. 

Il ragazzo è stato denunciato porto abusivo di oggetti atti ad offendere e minacce gravi ed aggravate. Nei suoi confronti la Questura di Perugia ha disposto anche il Foglio di Via dal Comune di Perugia.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fontivegge, gira con un grosso coltello per vendicarsi degli spacciatori che lo hanno fregato

PerugiaToday è in caricamento