I giocatori del grifo realizzano un murales speciale all'interno del sottopasso di Fontivegge

Capitanati per una volta dalla presidente dell'associazione Fontivegge Insieme, i biancorossi e la dirigenza hanno deciso di prestare le proprie mani per un murales rigorosamente biancor-rosso

Foto tratta da twitter Comune di Perugia

Ancora una volta i giocatori del Grifo, insieme a Mister Camplone e la dirigenza sono stati protagonisti del progetto un giorno per la nostra città visitanto i quartieri perugini e le scuole. Stavolta i biancorossi insieme all'assessore allo sport Emanuele Prisco e alla presidente della associazione Fontivegge Insieme, Debora Maria Narducci hanno realizzato un murales artistico-sportivo all'interno del sottopasso che collega la stazione di Fontivegge a via del Macello. L'evento è stato organizzato anche dall'assessorato diretto da Michele Fioroni.

Invece del pennello hanno usato il palmo delle mani intinto nella vernice rossa (su muro bianco... i colori del Perugia) con tanto di autografo posto sotto. Successivamente, nell'ambito del progetto scolastico "l'educazione civica e il fare per la citta'"hanno raggiunto a piedi la scuola primaria "Pestalozzi" dove ad attenderli c'erano i bambini ed i loro docenti.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo e freddo, prima nevicata dell'inverno 2019: il bollettino e le aree che saranno imbiancate

  • Inchiesta anti-ndrangheta a Perugia, tutti i nomi degli arrestati e fermati in Calabria e in Umbria

  • Aereo guasto atterra e si schianta, morti e feriti: la super esercitazione all'Aeroporto di Perugia

  • Si perde nella palude per inseguire un animale, cane salvato dai vigili del fuoco

  • Lungo la Pievaiola scontro tra tre auto all'ora di cena: mezzi distrutti, feriti

  • Arresti per 'ndrangheta, la cosca perugina faceva paura: "Basta una mia parola e si pisciano addosso"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento