rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Cronaca

Ad alta velocità a Fontivegge mettendo a rischio auto e pedoni: fermato criminale, rimpatriato a tempo record

Nella rete degli operatori del Nucleo Decoro Urbano Fontivegge della Polizia Municipale è finito un pericoloso clandestino albanese di 43 anni, pluripregidicato (spaccio e furto) e già espulso dall'Italia, che si era fatto notare compiendo delle pericolose manovre con la propria auto mettendo in pericolo alti automobilisti e pedoni.  Una volta fermato l'albanese si è scagliato contro gli agenti con minacce e violenze tanto fino a quando è stato portato in commissariato. 

Alla luce delle numerose infrazioni commesse, sono state contestate anche diverse violazioni al codice della strada oltre che denunce per minacce, violenze e oltraggio a pubblico ufficiale. Ma il provvedimento più importante riguarda quello preso dalla Questura: una volta messo lo straniero a disposizione degli uffici Immigrazione è stato immediatamente  accompagnamento presso un centro di permanenza per i rimpatri in direzione Tirana. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ad alta velocità a Fontivegge mettendo a rischio auto e pedoni: fermato criminale, rimpatriato a tempo record

PerugiaToday è in caricamento