Cronaca Fontivegge

Schiaffone in faccia alla moglie “perché il pranzo non è pronto”, marito-padrone denunciato

Follia nella mattinata di domenica 10 luglio nel quartiere di Fontivegge, un residente sente le urla della donna e chiama la polizia

Schiaffone in faccia alla moglie “perché il pranzo non è pronto”. Follia nella mattinata di domenica 10 luglio nel quartiere di Fontivegge, a Perugia. La chiamata al 113 di un residente della zona allarmato dalle urla di una donna allerta la Polizia. Gli agenti si fiondato sul posto e all’interno dell’abitazione trovano due coniugi nigeriani.

L’uomo spiega ai poliziotti di aver litigato con la moglie “perché la donna non aveva preparato il pranzo nel tempo previsto”. E non è finita qui. La Polizia spiega che il nigeriano “aggiungeva di aver ricevuto un morso al braccio destro e per questo di aver colpito la moglie con uno schiaffo al volto”. La donna ha i segni della violenza in faccia: labbro tagliato e lo zigomo gonfio. Sul posto è intervenuta anche un’ambulanza che ha portato la donna in ospedale. L’uomo è stato portato in Questura e, dopo gli accertamenti di rito, denunciato, per lesioni personali e maltrattamenti in famiglia.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Schiaffone in faccia alla moglie “perché il pranzo non è pronto”, marito-padrone denunciato

PerugiaToday è in caricamento