Cronaca Fontivegge

Era ora! Licenza ritirata e locale chiuso per l'Afro Pub della discordia: l'ordinanza di Romizi

Dopo una lunga serie di sospensioni, dopo essere stato eletto a ritrovo di pregiudicati, in uno dei quartieri più difficili, arriva la chiusura definitiva

Foto d'archivio

Chiuso. Ma stavolta non per un periodo di pochi giorni o al massimo 15 giorni. Revocata definitivamente l’autorizzazione allo svolgimento dell’attività di somministrazione di cibi e bevande presso l’Afro Pub di Fontivegge. Lo aveva chiesto il Questore, lo ha confermato il Prefetto e ora il sindaco Romizi ha messo tutto nero su bianco per revocare licenza e chiudere un centro destabilizzante a livello di sicurezza per tutto il quartiere. 

Romizi ritira la licenza dell'Afro Pub di Fontivegge, esulta la Lega: "Chiusa una 'mina vagante' per la sicurezza"

L’adozione del provvedimento fa seguito a numerosi provvedimenti di sospensione della licenza emessi a carico del titolare del citato Afro Pub, per reiterate violazioni alle vigenti disposizioni normative. "Il provvedimento di revoca - hanno scritto dalla Prefettur -  si pone nel quadro della complessiva, sinergica azione delle Istituzioni volta ad innalzare i livelli di sicurezza nel quartiere di Fontivegge, come convenuto in sede di Comitato Provinciale per l’ordine e la Sicurezza Pubblica".

Le schiave del sesso arrivano con i barconi dalla Libia: finti contratti all'Afro-Pub per i permessi

Afropub a Fontivegge, ancora ubriachi e risse: pugno duro del Questore, chiuso di nuovo

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Era ora! Licenza ritirata e locale chiuso per l'Afro Pub della discordia: l'ordinanza di Romizi

PerugiaToday è in caricamento