menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fontivegge, un altro spacciatore nella rete della polizia: fermato alla bar della stazione con la droga in tasca

Si tratta di un 34enne già colpito dall'ordine del Questore di lasciare il territorio nazionale. Sono in corso le procedure per la sua espulsione

Sono già state avviate le procedure per l’espulsione per uno straniero di origini tunisine di 34 anni, fermato dai poliziotti mentre si aggirava con fare sospetto all’interno della stazione di Fontivegge. Alla vista della pattuglia ha cercato di dileguarsi entrando nel bar della stazione, ma è stato bloccato e perquisito.
All’interno delle tasche del piumino nascondeva ventidue grammi di hashish suddivisi in otto “barrette”. A quel punto è stato condotto in Questura per tutti gli accertamenti del caso e a suo carico sono emersi precedenti  per violazione delle norme sull’immigrazione. Il 34enne era infatti destinatario di ordine del Questore di lasciare il territorio nazionale. Denunciato a piede libero per detenzione ai fini di spaccio, sono state avviate le procedure per la sua espulsione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento