Fontivegge, il corriere della droga stoppato alla stazione: 200 grammi di eroina

La Squadra Mobile di Perugia, diretta da Marco Chiacchiera, ha intercettato dopo settimane di controlli un trafficante di droga che faceva la spola tra Campania e Perugia

La Squadra Mobile diretta da Marco Chiacchiera ha intercettato un trafficante di droga che stava ri-portando a Perugia 20 ovuli di eroina purissima, nascosta nel retto. Ci sono voluti due giorni per poter recuperare, in Ospedale, tutto il carico di eroina. In manette è finito un tunisino di 25 anni che era nel mirino degli agenti da tempo avendo moltissimi precedenti e avendo passato più tempo in carcere che fuori da quando è sbarcato a Perugia.

La qualità dell'eroina è altissima ed ha un grado di purezza che permetterebbe di trasformare i 200 grammi di eroina in 400 (con sostanze da taglia) da poi immettere, Si parla di 70 euro a dose sul mercato perugino. Molto probabilmente il corriere tunisino lavora per un boss con base a Perugia e non sarebbe al primo viaggio vista la tecnica utilizzata. La droga sarebbe stata "caricata" in Campania probabilente da altri clan tunisini. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Perugia: minorenne trovato in casa senza vita

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 12 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 9 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 13 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa all'11 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 14 gennaio: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento