menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La frontiera all'aeroporto funziona: finto turista scoperto in 5 minuti, rimpatriato in due ore

C'ha provato, cambiando Nazione di approdo e sperando in cuor suo che l'aeroporto dell'Umbria non fosse collegato con il cervellone europeo aggiornato sugli espulsi e i pericolosi già allontanati da altri Paesi Comunitari. Stiamo parlando di un finto turismo albanese che sbarcato regolarmente dal volo delle 13:45 di ieri proveniente dall’Albania, si è presentato ai controlli esibendo un regolare passaporto.

Ma dai controlli sullo straniero è emerso a suo carico un provvedimento di divieto di ingresso in area Schengen inserito dalla autorità elvetiche che lo hanno classificato “indesiderato”. Alla luce di tali risultanze, l’uomo è stato respinto alla frontiera aeroportuale ed è stato imbarcato sul medesimo volo diretto in patria.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento