Attiva la fontana per l'acqua frizzante a Villa Pitignano, a Giugno quella della Cupa

E' stata inaugurata la terza che va ad aggiungersi a quelle di Pian di Massiano e di Ponte San Giovanni. La soddisfazione del sindaco Boccali per l'impianto che copre l'area Nord della città. Ora tocca all'ìmpianto per il centro

E' ufficialmente entrata in vigore la terza fontanella di acqua pubblica - sia frizzante che refrigerata - a Perugia. Villa Pitignana, e quindi tutta l'area Nord della città, ha il suo nuovo impianto (nell'area del Cva) dove per ogni litro e mezzo di acqua la spesa è solo di 5 centesimi. 

“Sono orgoglioso - ha spiegato il sindaco all'inaugurazione a Villa Pitignano - di questa nuova fontanella d’acqua a Villa Pitignano, la terza che va ad aggiungersi a quelle di Pian di Massiano e di Ponte San Giovanni. Un risparmio in termini economici e una azione concreta verso l’ecosostenibilità. Dalle fontanelle pubbliche già esistenti sono stati erogati oltre 4 milioni di litri d’acqua, con un risparmio di 2,7 milioni di bottiglie di plastica. Portare a termine i lavori per l’installazione della fontanella d’acqua, insieme alla sistemazione dei lavori del Cva, dei sottopassaggi, dei marciapiedi e della scuola materna, hanno contribuito a migliorare la vivibilità di Villa Pitignano. Dobbiamo continuare su questa strada”. 

La fontanella è alimentata dalla sorgente Scirca, tra Costacciaro e Sigillo. Il progetto, realizzato dall’ Amministrazione comunale con la Regione e la Società Umbra Acque, ha due obiettivi: promuovere l’uso consapevole dell’ acqua come bene pubblico, e ridurre la produzione di rifiuti evitando di immettere la plastica delle bottiglie in ambiente.

Il progetto per la quarta fontana cittadina è stato terminato e così entro l'estate dovrebbe partire il cantiere per realizzare l'impianto di servizio per il centro storico: l'area individuato è quella della Cupa nei pressi della piscina comunale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni Umbria, proclamati gli eletti in consiglio regionale: tutti i nuovi consiglieri, le biografie

  • Chiuso per 15 giorni il bar della droga, anche il Tar conferma

  • Beccato con la patente falsa, chiama la moglie e l'amico, ma anche loro hanno il documento contraffatto: denunciati in tre

  • Rischio microbiologico, lotto di Acqua Nepi richiamato dal Ministero della Salute

  • Investito mentre cammina in strada, grave 19enne: è in prognosi riservata

  • Muore a soli 42 anni dopo la caduta da un lettino dell'Ospedale: indagati medico e fisioterapista

Torna su
PerugiaToday è in caricamento