Cronaca Foligno

Ubriaco al pronto soccorso, scoprono che non poteva stare in Italia

Giovane albanese era stato espulso l'anno scorso, ma era tornato a Foligno

Gli agenti del commissariato sono intervenuti all'ospedale di Foligno pqer andare in aiuto al personale del pronto soccorso. Dove un giovane ubriaco stava creando più di un problema.

Solo l'intervento della polizia ha permesso di riportare la calma, i successivi acceramenti hanno permesso di verificare che il ragazzo non aoteva trovarsi in Italia. L'anno scorso era stato espulso. A suo carico anche precedenti per droga. Il ragazzo è stato quindi arrestato. Il Tribunale di Spoleto, a termine dell'udienza, ha convalidato il provvedimento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco al pronto soccorso, scoprono che non poteva stare in Italia
PerugiaToday è in caricamento